Giusy moglie che ama farsi sborrare addosso

CONTATTAMI ORA

Il vizietto di Giusy

Quando ho scoperto che mia moglie Giusi ama sentire il suo corpo pieno di sborra, sono rimasto piacevolmente sorpreso.

Durante tutto il nostro rapporto prematrimoniale, infatti, Giusi ha sempre mantenuto con il sesso, un atteggiamento che si potrebbe definire normale. Per meglio precisare all’epoca, la mia ragazza mi offriva calde soddisfazioni accontentando ogni mia richiesta, ma non potevo certamente dire che a letto era una ninfomane.
Una volta sposati però, la cara mogliettina si è come liberata da invisibili catene, scatenando la sua voglia di cazzo in modo esponenziale.
Ovviamente come marito, mi sono sentito felice di poter condividere ogni mia più recondita passione sapendo di avere, in Giusi, più che una moglie un’affidabile complice con la quale impostare il sesso a 360°.

A lungo andare, uno dei desideri che ero riuscito a tenere nascosto, era quello di vedere Giusi essere scopata da più uomini in mia presenza e al solo pensiero di questo, il mio cazzo lievitava in maniera esponenziale.

Infatti, in certi momenti dove lo stress e le preoccupazioni andavano ad annichilire il mio desiderio e vedendo mia moglie pronta a fare sesso, mi aggrappavo all’immaginazione di saperla scopata da qualche uomo per ritrovare la necessaria eccitazione che mi permetteva di compiere il mio dovere di marito premuroso.
Ho scoperto il vizietto di Giusi, ossia il fatto che le piacesse essere inondata di tiepido sperma, quasi per caso. Stavamo scopando quando una telefonata mi fece smettere di cavalcarla come stavo facendo per rispondere ma senza rendermi conto del fatto che oramai stavo per venire e, uscendo dalla sua calda fica, fu inevitabile esplodere di piacere irrorando di sborra il suo bel corpo e provocandole un lungo orgasmo accompagnato da gemiti di piacere. Vederla poi spargere lo sperma su tutto il suo corpo, fu per me particolarmente eccitante.
Fu subito dopo che, a carte scoperte, le chiesi se avesse acconsentito a farsi sborrare sul corpo oltre che da me anche da partner occasionali. Non fu necessario sentire la sua risposta che ebbi modo di leggere dal suo sguardo lussurioso e da un sorriso che confermava la volontà di vivere il sesso anche in quel modo.

Cerco stalloni che sborrino addosso a mia moglie

Questa è la storia che ha motivato l’idea di pubblicare questo annuncio attraverso il quale sto cercando di conoscere uomini disinibiti che facciano sesso insieme a noi per poi sborrarle addosso una marea di sperma. Non ci interessa alcun tipo di relazione amicale ma solo di incontrare veri maschi dotati che non abbiano alcun tipo di inibizione o vergogna.
Giusi è una donna di ventisette anni dal fisico atletico e ben proporzionato, un delizioso culetto alto a mandolino e due tette (seconda misura) che sono ideale location per favolose spagnole. Mia moglie è una maestra del pompino che risucchia con tutta la golosità che sia possibile anche perché le piace sentirsi la bocca piena di sperma.
Cerchiamo almeno tre uomini che devono essere dotati generosamente e, preferibilmente, siano capaci di copiose esplosioni di sborra in modo che questa, tracimi su ogni parte del corpo di quella troietta di Giusy.

Ovviamente abbiamo pensato di conoscere innanzitutto in modo virtuale i potenziali partner in modo da avere un primo approccio visivo e, attraverso la webcam, poterci assicurare delle dimensioni del loro uccello. A questo primo step, che deve essere inteso come modo per entrare in confidenza, seguirà il vero e proprio incontro che sarà immediatamente risolutivo in quanto non abbiamo intenzione di perdere tempo ma vogliamo subito soddisfare la nostra voglia che per Giusi è quella di fare una doccia di sborra e per me quella di vedere mia moglie godere sotto altri uomini anche nello stesso tempo.

Se interessato, rispondi a questo annuncio.

CONTATTAMI ORA

Lascia un commento